tarli sono le larve di alcuni tipi di coleotteri e possono causare danni significativi agli oggetti in legno se non trattati. Questi insetti, apparentemente piccoli e invisibili, recano grandi danni ai mobili e ad altre strutture in legno. Ecco alcune informazioni importanti sui tarli:

  1. Aspetto e Ciclo di Vita:
    • Un tarlo adulto è un insetto grigio-marrone con un aspetto affusolato e sottile, dotato di ali.
    • Le uova vengono deposte sulla superficie del legno o nelle fessure e crepe.
    • Le uova si schiudono in larve, che penetrano nel legno e si nutrono della cellulosa fino a maturare in adulti.
    • Il ciclo di vita dei tarli comprende quattro fasi: uovo, larva, pupa e adulto.
    • Quando gli adulti emergono dal legno per sfarfallare, sono pronti a riprodursi.
    • La durata di vita di un tarlo adulto è tipicamente di sole due o tre settimane.
  1. Differenza tra Tarli e Tarme:
    • I tarli sono diversi dalle tarme in quanto non mangiano i vestiti.
    • Le larve di falena (tarme) si nutrono di vestiti, lana e seta, mentre i tarli si concentrano sul legno.
  2. Riconoscere un’Infestazione di Tarli:
    • Il segno più evidente di un’infestazione di tarli è la presenza di piccoli fori negli oggetti di legno.
    • I tarli stessi sono difficili da individuare, ma si possono vedere le loro ali scartate intorno alle aree danneggiate.
  3. Tarli Cerambicide:
    • Il tarlo Cerambicide è un tipo specifico di tarlo che infesta principalmente le conifere, come i pini.
    • Di solito non si trova in edifici o mobili fatti con altri tipi di legno.
    • Appare soprattutto nei mesi primaverili, da maggio ad agosto.

Come Liberarsi dei Tarli:

  • Esistono metodi naturali e chimici per liberarsi dai tarli.
  • È importante agire tempestivamente per prevenire danni maggiori agli oggetti in legno

Ricorda che, se sospetti un’infestazione di tarli, potrebbe essere utile consultare un esperto per valutare la situazione e adottare le giuste misure preventive o correttive

Diseco da anni si è specializzata nell’eliminazione definitiva dei tarli con un metodo naturale senza utilizzo di agenti chimici nel rispetto dell’ambiente e delle persone: ovvero utilizzando la tecnologia a microonde.

Ecco come funziona:

  1. Tecnologia a Microonde per Disinfestazione:

Incubo TARLI?

Da parecchi anni ci occupiamo con dedizione artigiana di disinfestazioni e i tarli del legno sono la nostra specialità. Li eliminiamo in modo definitivo ed ecologico con l’impiego delle microonde, una metodica che garan­tisce risultati sicuri e certificati nel rispetto del legno, anche di mobili d’arte e manufatti di pregio. Non lasciarti sfuggire que­sta promo online
Chiamaci al 324 788 7156 – TOCCA QUI oppure 
Scrivici su WHATSAPP – TOCCA QUI 
Cogli al volo questa eccezionale promo online e as­si­curati uno sconto speciale del 20%

Calcola il tuo preventivo

Lo sapevi che...

Tarli e termiti sono definiti insetti xilofagi, nome che deriva dal greco ξύλον (xýlon) “legno” e φαγεῖν (phagèin) “man­gia­re”. Quindi, insetti “mangia­legno”. I danni causati dagli insetti xilofagi non sono soltanto estetici. Possono mettere seriamente a repentaglio la stabilità delle strutture. I tarli si riproducono piuttosto in fretta e se non si interviene con tempestività il problema peggiora e può facilmente andare fuori controllo. Tarli e termiti non pungono l’uomo, ma vengono facil­mente parassitati essi stessi da due acari, lo sclero­derma e il pyemotes, che attaccano con aggres­sività anche l’uo­mo, in genere durante il sonno. Le microonde “lessano” i tarli contenuti nel legno senza danneggiare minimamen­te il legno stesso.

Matteo Cacciato

Direttore Tecnico Commerciale e Consulente - Italia 

+39 324 7887156
m.cacciato@diseco.it

DISECO – Disinfestazioni Professionali, Ecologiche e Ultra Rapide | P.IVA: 02627650027 | Tel. 800 966 180 – Email info@diseco.it